Visualizza versione mobile

Martedì, 30 Agosto 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Posizioni economiche ATA. In arrivo soluzione per il pagamento spettante dal 1 gennaio 2015

di redazione
ipsef

Il MIUR sta per predisporre di una nota da inviare agli USR per la riattivazione dei flussi informatici con gli elenchi dei titolari delle circa 3.000 posizioni economiche ancora sospese.

Con questo si sbloccherebbe una parte delle liquidazioni spettanti ai lavoratori, quelle cioè relative alle somme dovute per il ripristino dal 1^ gennaio 2015, dal momento che non esistono ostacoli di natura giuridica e amministrativa per la riattivazione del flusso, ma solo di ordine tecnico poiché il MEF ha voluto cambiare il tracciato informatico precedente.

Occorre una soluzione per il pagamento del pregresso dal momento che il Ministero sta attendendo da un anno una risposta dalla Ragioneria. 

Durante l’ultimo incontro del 23 dicembre (come in precedenza in quello del 18 dicembre con la Ministra Giannini) con l’alta dirigenza MIUR, i sindacati unitari avevano chiesto conto di queste posizioni dimenticate da oltre tre anni e della inaccettabile diversità di trattamento tra il personale che era stato ristorato del beneficio economico e quello che invece, a causa della mancata trasmissione dei dati dal MIUR al MEF, non ha percepito nulla, nonostante le prestazioni rese da tempo.

Per le altre problematiche ATA la FLCCGIL ha inviato il 30 dicembre 2015 una richiesta d’incontro al Capo di Gabinetto.

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza