Venerdì, 27 Maggio 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

PON lan/wlan 2014-20: linee guida MIUR per affidamento servizi e forniture di importo inferiore alla soglia comunitaria

di Nino Sabella
ipsef

Il MIUR, dopo aver autorizzato i progetti elaborati dalle scuole nell’ambito dei PON lan/wlan (avviso prot. n. 9035 del 13/07/2015) con i relativi impegni di spesa riferiti alle singole regioni, ha richiamato l'attenzione delle scuole per l’affidamento dei contratti pubblici di servizi e forniture di importo inferiore alla soglia comunitaria,  tramite la nota del 13/01/2016. 

Nella nota, il Ministero invita le scuole a prestare massima attenzione sulla disciplina in materia di appalti pubblici di cui al D. Lgs163/2006 (c.d. Codice degli Appalti) e sulle disposizioni relative all’attività negoziale delle Istituzioni Scolastiche di cui al D.I. 44/2001 (c.d. Regolamento concernente le "Istruzioni generali sulla gestione amministrativocontabile delle istituzioni scolastiche" – in via di revisione) nonché su tutte le numerose disposizioni normative che riguardano le procedure di carettere pubblico.

Si evidenzia che la non corretta applicazione delle norme in materia di appalti, le cui procedure sono sottoposte ai controlli degli organismi comunitari e dell'Autorità nazionale, determina l'inammissibilità della spesa dei relativi progetti o l’applicazione di tagli forfettari definiti dalla Commissione Europea. 

Il MIUR, pertanto, al fine di favorire una sana gestione finanziaria e una corretta gestione dei progetti, soprattutto nei casi in cui sia prevista una procedura di acquisizione di beni e servizi sotto la soglia comunitaria, ha ritenuto opportuno elaborare delle apposite linee guida

In dette linee guida è stata effettuata un'analisi della normativa  comunitaria e nazionale, che governa l’attività negoziale delle amministrazioni pubbliche e delle Istituzioni Scolastiche, con l'obiettivo di fornire chiarimenti in merito e di minimizzare il rischio di violazioni delle norme in questione.

Le Linee guida, leggiamo ancora nella nota, sono uno strumento utile alle Istituzioni Scolastiche qualora debbano fare ricorso a procedure selettive ai fini dell'acquisizione di servizi e forniture per la realizzazione di progetti finanziati con fondi strutturali, senza comunque perdere di vista la normativa di settore, in costante evoluzione e aggiornamento.   

 

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza