Lunedì, 30 Maggio 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Periodo di prova e formazione. Visita ispettiva per chi sta effettuando un secondo anno di prova, in seguito a valutazione negativa del precedente

di redazione
ipsef

L'USR Lombardia ha pubblicato una nota, la 2208 del 10 febbraio,  con la quale ricorda che il D. M. 850/15, Art. 14, c. 3, impone una verifica, da affidarsi ad un Dirigente tecnico, mirata all’assunzione di ogni elemento utile alla valutazione di quei docenti che stanno effettuando un secondo periodo di formazione e di prova, non rinnovabile perché a seguito di valutazione negativa.

Il già citato D. M. 850/15, Art. 14, c. 4, afferma altresì che “Nel caso del manifestarsi di gravi lacune di carattere culturale, metodologico-didattico e relazionale, il dirigente scolastico richiede prontamente apposita visita ispettiva.”

Nel caso in cui si prospettasse la necessità di ottemperare al dettato della citata normativa il Dirigente scolastico dovrà inviare apposita richiesta di visita ispettiva indirizzata al Coordinamento Dirigenti Tecnici dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia per il tramite dell’Ambito Territoriale competente per territorio.

Il Dirigente scolastico dovrà allegare alla richiesta un’ accurata relazione che illustri le diverse problematiche che dovranno essere oggetto di verifica, ed eventualmente allegare ogni documento ritenuto utile.

Si ricorda inoltre che, per evidenti motivi, dette verifiche devono poter essere effettuate entro il termine delle lezioni.

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza