Lunedì, 27 Giugno 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Perchè il contratto sulla mobilità tratta diversamente chi è stato assunto da GaE e chi da GM? Lettera

di redazione
ipsef

Maria Paola Russo - Gentilissima redazione di Orizzonte Scuola Sono una docente neoimmessa in ruolo: classe di concorso A017, fase C, graduatoria di provenienza GAE, provincia AG. Mi chiedo cosa ho io di diverso rispetto ai miei colleghi della stessa classe di concorso, della stessa fase di immissione in ruolo, della stessa provincia; mi chiedo, perchè partecipiamo alla mobilità in modo diverso?

L'ipotesi di contratto integrativo per la mobilità, salla quale organizzazioni sindacali e MIUR hanno trovato l'intesa, prevede che se sei docente su organinico di potenziamento (fase C) sarai trattato in modo diverso a seconda se provieni da GAE o da GM.

Per la precisione: trattamento di favore se provieni da GM, rischi solo di spostarti allinterno della provincia di assunzione e tra i suoi ambiti; trattamento di sfavore per chi proviene da GAE, costretti a mobilità forzata su tutti gli ambiti nazionali. Se ho ben capito,solo i posti di potenziamento coperti da docenti GAE verranno utilizzati per i trasferimenti interprovinciali del personale immobillizzato, mentre i posti di potenziamento coperti da docenti GM restano a loro riservati nella provincia di prima assunzione.

Vorrei che qualcuno mi spiegasse quel'è, se c'è, il presupposto giuridico, tecnico, amministrativo di questo diverso trattamento.

Tutti assunti nello stesso anno, nello stesso organico di potenziamento, nell'ambito dello stesso procedimento amministrativo......allora perchè diverse regole sulla mobilità? Qualuque queste siano, perchè diverse?

Saremo costretti, come ormai è uso da un po di anni a questa parte, a rivolgerci ai giudici per eliminare storture e discriminazioni che la PA sembra volere creare ad arte, con buona pace delle organizzazioni sindacali.

Chi sa se qualcuno darà risposta al mio dilemma, magari prima che l'ipotesi di contratto sulla mobilità diventi legge. Grazie

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza