Sabato, 02 Luglio 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Non facciamo una guerra fra poveri, uniamoci contro la Buona Scuola! Lettera

di redazione
ipsef

Gentile Redazione e cari colleghi, sono un'insegnante abilitata, ma inserita nell' insensata seconda fascia, allibita e offesa, come moltissimi tra voi, da questa terribile farsa che chiamano RIFORMA DELLA BUONA SCUOLA, ma non pronta ad arrendersi.

Scrivo da mesi ai quotidiani e alle trasmissioni televisive e faccio un appello a tutti coloro che usano questo mezzo utilissimo che è orizzonte scuola (ringrazio infinitamente per la possibilità che SOLO VOI ci date di parlare!!!) affinché girino le lettere anche ai media. Non so se qualcuno risponderà mai, ma forse, piuttosto che i sindacati che propongono corsi a pagamento, l'opinione pubblica può darci una mano se viene a conoscenza di ciò che il caro Presidente del Consiglio cerca,invece, di nascondere.

Scrivete a Striscia la Notizia, alle Iene, ai telegiornali.. I genitori e i nostri alunni non sanno cosa sta accadendo alla loro scuola. Non facciamo una guerra fra poveri, uniamoci, perché questa Riforma non va bene per coloro che sono appena entrati in ruolo, ma neppure per coloro che, a causa del concorso, il ruolo non lo avranno mai. Vi ringrazio, cordialmente, Anna Alazio

 

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza