Giovedì, 26 Maggio 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Neoassunti Fase C, anno di prova valido anche se svolto in ordine e grado diverso

di redazione
ipsef

Questa la posizione dell'USR Emilia Romagna che ha emanato una nota specifica sui docenti assunti in Fase C.

Secondo l'USR, il personale assunto in fase C ed in particolare, taluni docenti nominati su istituti di istruzione secondaria di II grado sono stati chiamati a prestare il loro servizio presso scuole di grado diverso, su progettualità più ampie di quelle attinenti la cattedra di titolarità."

Per questi docenti si era posta la questione della validità dell'anno di prova. L'USR afferma che "Questa modalità straordinaria e temporanea ha consentito una più equa distribuzione di risorse professionali verso scuole - del primo ciclo - che ne erano sprovviste, anche a fronte di eccedenza di profili professionali in determinati istituti di istruzione superiore."

Per tali motivi, l'USR "trattandosi di utilizzo su potenziamento dal medesimo Ufficio disposto, ritiene che il periodo di prova e formazione possa essere validamente effettuato anche in scuola di grado scolastico diverso, sulla base delle esperienze didattiche che saranno effettivamente realizzate nell’ottica della progettualità d’Istituto.

Per quanto riguarda il tutor, l'USR invita a far riferimento "a professionalità di competenza certa nel settore d’impiego del neoassunto, con attenzione alle dimensioni trasversali del profilo docente (competenze didattiche e metodologiche generali, competenze digitali, partecipazione alla vita scolastica, ambiti di responsabilità e formazione) che sono puntualmente richiamate nel bilancio di competenze e nel portfolio docente."

Scarica la nota

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza