Domenica, 29 Maggio 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Nasce in Abruzzo l'Associazione Italiana per lo Studio del Diritto Scolastico

di redazione
ipsef

Si è costituita in Abruzzo l’Associazione Italiana per lo Studio del Diritto Scolastico (A.I.S.D.S.) che ha come scopo quello di approfondire e divulgare, in prospettiva giuridica, le tematiche concernenti l’intero ordinamento scolastico.

La Scuola, quale Istituzione destinata all'educazione e all'istruzione di studenti e allievi sotto la guida di varie tipologie di figure professionali appartenenti al settore dei lavoratori della conoscenza, implica il contatto con gli individui dall’età di tre anni, con l’accesso alla Scuola dell’Infanzia, sino all’età della pensione (se si sceglie anche di lavorare nella medesima Istituzione).

Le fonti giuridiche che regolamentano l’ordinamento scolastico in tutto questo lasso temporale, e che sono il frutto spesso di stratificazioni mal coordinate di precedenti e risalenti testi legislativi, risultano settoriali rispetto all’intero ordinamento giuridico e richiedono una formazione necessariamente specialistica per l’interpretazione e lo studio delle stesse.

E’ inevitabile ritenere, a questo punto, che l’effettiva tutela dei diritti non possa prescindere da una conoscenza e da uno studio approfondito delle fonti normative che regolamentano l’Istituzione-Scuola che presenta, oggi più che mai, aspetti normativi contraddittori e di difficile interpretazione, soprattutto se rapportati alla peculiarità di questi tempi.

E’ lo stesso Legislatore ad aver intuito questo e a richiederlo, con sempre maggiore incisività, soprattutto per coloro che lavorano, o sono interessati a farlo, con/per il MIUR.

La conseguenza più ovvia è che la tutela giurisdizionale che si prospetta per coloro che si approcciano senza una visione sistematica, continuativa ed approfondita del Diritto Scolastico non potrà che condurre a conseguenze disomogenee e, dunque, ad una reale assenza di tutela.

 Si precisa che l’Associazione nasce senza scopo di lucro ed unicamente per fini scientifici e di divulgazione.

La stessa è formata esclusivamente da giuristi e da professionisti del diritto, tutti anche con elevata esperienza accademica, che da anni approfondiscono dal punto di vista giuridico il mondo scolastico, da ogni “angolazione”.

In tal senso si tiene ad evidenziare che nessuno di coloro che compone l’Associazione ha rapporti di lavoro con il MIUR proprio per sottolineare la dedizione assoluta allo studio del diritto che, comunque, in caso contrario, sarebbe limitata ed in qualche modo “contaminata” dallo stesso rapporto di lavoro.

Il Diritto Scolastico, infatti, non potrà avere alcuna seria dignità scientifica laddove spesso, come è accaduto, è stato utilizzato per esigenze contingenti di quanti si rapportavano allo stesso soltanto per essere nel contempo anche dipendenti dell’Amministrazione scolastica oltre che professionisti del diritto.

E questo già di suo è stato un paradosso da superare.

L’Associazione cerca di rispondere alle esigenze di quanti, infatti, in questi ultimi anni, hanno ritenuto “limitativo” che il Diritto Scolastico, quale materia a cui si cerca umilmente di conferire identità e maggiore dignità scientifica, sia da identificare solo come enorme “strumento” sociale per ricorsi giudiziari di massa che, il più delle volte, sono risultati concepiti senza alcuna visione sistematica ma tesi unicamente a placare le più disparate richieste nel più grande settore della Pubblica Amministrazione italiana

Ci si augura che questo sia la caratteristica più apprezzata dell’Associazione, quale primo passo verso la tutela consapevole dei diritti nel mondo della Scuola.

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza