Mercoledì, 25 Maggio 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Mobilità. Si dà la priorità a chi possedeva un punteggio inferiore. Lettera

di redazione
ipsef

Il Toto scommesse per la mobilità della fase 0 e A.  Amarezza, sconforto, rabbia sono i sentimenti che si susseguono nel mio animo. Ho apprezzato il governo Renzi quando tutti protestavano, ho sostenuto tante battaglie sindacali e adesso mi ritrovo a fare i conti con la superficialità, l'arroganza, l'ingiustizia dei nostri politici.

Ho sempre insegnato, agli studenti che mi sono stati affidati, di vivere nel rispetto della Costituzione ma con grande rammarico devo affermare che viviamo in un paese in cui la legge non è uguale per tutti e non esiste tutela equa per tutti i cittadini.

Il mio riferimento è alla mobilità, si prevedono 4 fasi dando la priorità a chi possedeva un punteggio inferiore(fase B e C a discapito della fase 0 e A). I sindacati vanno ringraziati per aver innescato, ancora una volta, una guerra all'interno della stessa categoria, dando voce al detto che gli ultimi saranno i primi... ma la religione insegna dinnanzi a Dio e non sulla terra!

Ancora una volta vengono calpestati i diritti di molti lavoratori e per questo motivo agiremo per vie legali, sollevando questioni di legittimità costituzionale, il nostro grido si unirà a quello di tutti i docenti assunti nella fase 0 e A e se la nostra voce non sarà ascoltata singolarmente, insieme diventeremo una forza.            

Nunziata Agosta

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza