Mercoledì, 01 Giugno 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Mobilità 2016/17: esito dell'incontro. A chi spettano gli ambiti territoriali nei trasferimenti interprovinciali

di redazione
ipsef

Concluso al Miur l'incontro per la contrattazione per arrivare a stilare l'ipotesi di mobilità docenti per l'a.s. 2016/17.

Come già ampiamente anticipato, il Miur concorda che la mobilità comunale e provinciale per i docenti a tempo indeterminato assunti fino all'a.s. 2014/15 sia su sede.

Per quanto riguarda la mobilità interprovinciale, si opererà una distizione tra assunti in ruolo fino all'a.s. 2014/15, per i quali sarà concessa la possibilità di poter indicare nel primo ambito territoriale tutte le sedi (se si considera che potranno esserci anche ambiti vasta, la scelta diventa ampia). Se non si troverà posto nel primo ambito, sulle altre scelte si concorrerà solo per ambito.

I neoassunti del 2015/16 produrrano domanda di trasferimento su ambito territoriale. Per fase 0 e A possibile anche la domanda di trasferimento interprovinciale, ma su ambito territoriale.

Attendiamo i resoconti sindacali per avere informazioni più dettagliate.

Segui le notizie sulla mobilità con il tag Mobilità o direttamente sul tuo cellulare con il canale gratuito Telegram

I comunicati dei sindacati

UIL Mobilità 2016/17: gli insegnanti già di ruolo potranno spostarsi scegliendo la scuola. Turi (UIl): accordo tutela le persone

Anief. Mobilità 2016/17. Anief: accordo Miur sindacati passo indietro sui diritti degli insegnanti

FLCGILMobilità 2016/17: richiesta scuole anche per interprovinciale. Stato della trattativa per neoimmessi, DOS, DOP. FLCGIL: su chiamata diretta opposizione. Nuovo incontro oggi

Gilda degli InsegnantiMobilità interprovinciale docenti 2016/17. Gilda ancora insoddisfatta

SnalsMobilità 2016/17: quali differenze tra trasferimento provinciale e interprovinciale. Snals: passi avanti nella trattativa

Cisl. Mobilità 2016/17. Cisl: con la trattativa siamo riusciti a superare rigidità 107/2015

USB. Sulla mobilità un accordo capestro che legittima la buona scuola e divide i lavoratori

Unicobas. Accordo/svendita sui trasferimenti: sommergeremo il MIUR di ricorsi, poi lo sciopero

I comunicati politici 

Mobilità 2016/17. Faraone: soddisfatto per accordo

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza