Sabato, 02 Luglio 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Mobilità 2016/17: deroga al vincolo quinquennale su sostegno o sarà disdetta sindacale di massa

di redazione
ipsef

E' quanto ci fa sapere il Gruppo FB Sostegno doc, che conta circa 4.500 sostenitori (certo non sappiamo se tutti iscritti alle sigle sindacali che contrattano la mobilità con i rappresentanti del Miur).

Leggiamo nei loro comunicati "Il gruppo sostegno doc annuncia la DISDETTA sindacale di tutti i suoi componenti se nel prossimo CCNI di mobilità straordinaria 2016/17 non si deroga al vincolo quinquennale e non si riconosce il servizio preruolo prestato sul sostegno ai fini del vincolo, oltre a forme di protesta estreme (nessun rapporto con familiari degli alunni seguiti se non strettamente previsti nel contratto, nessuna visita di istruzione, nessuna formazione se non disciplinata contrattualmente)"

Le richieste del grupo sono più articolate e comprendono

1) mobilità straordinaria 2016/17 su tutti i tipi di posto (materia, sostegno, potenziamento) per TUTTI i docenti, nessuno escluso, compresi i docenti di sostegno in vincolo quinquennale, data la straordinarietà del caso (non si chiedono modifiche
del vincolo sulla mobilità ordinaria)

2) sia riconosciuto il servizio preruolo prestato sul sostegno ai fini del computo del vincolo quinquennale

Se tali richieste non fossero recepite dal Miur e dalle OOSS, il Gruppo afferma che si mobiliterà con le seguenti iniziative

- ricorso di massa per evidente disparità di trattamento
- sciopero bianco (nessuna attività extra che non sia chiaramente espressa nel contratto, in primis le visite di istruzione, i ricevimenti con le famiglie, ed altro)
- disdetta di ogni tessera sindacale visto che il nuovo CCNI sarà firmato da tutti i sindacati rappresentativi (e di cui non ci sentiremmo, appunto, rappresentati).

No a vincolo quinquennale insegnanti di sostegno, sì a mobilità su tutti i tipi di posto. Gruppo Sostegno doc promette ricorso e disdetta sindacale

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza