Visualizza versione mobile

Giovedì, 28 Luglio 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Mobilità 2016: fase B assunti entro il 2014. Primo ambito su scuola

di redazione
ipsef

Sciolto il nodo della scelta del primo ambito per i movimenti fase B docenti assunti entro il 2014/15. In realtà in questi giorni si era creata molta confusione sulla fase B per i docenti assunti entro il 2014-15 in riferimento alla titolarità sulla prima scelta in ordine di preferenza.

Era circolata tra i social, infatti, la notizia che l’intenzione dell’amministrazione fosse quella di far inserire “una sola scuola” all’interno del primo ambito. Cosa che invece non è mai stata ipotizzata al tavolo contrattuale.

Nei nostri articoli abbiamo infatti sempre messo in evidenza come la soluzione prospettata sarebbe stata quella di scelta delle scuole del primo ambito.

In ogni caso su questo punto si è giunti al termine e i docenti in fase B potranno avere la titolarità in tutte le scuola del primo ambito potendole però scegliere in ordine di preferenza.

Il punto B dell’art 6. Infatti recita:

“Gli assunti entro il '14/15 potranno proporre istanza di mobilità per gli ambiti anche di province diverse, indicando un ordine di preferenza tra gli stessi e nel limite numerico dei posti vacanti e disponibili in ciascun ambito, compresi quelli degli assunti nelle fasi B e C del piano assunzionale 15/16 provenienti da GAE, rimasti a seguito delle operazioni di cui alla Fase A. Se posizionati in graduatoria in maniera tale da ottenere il primo ambito chiesto, otterranno la titolarità di una scuola secondo l’ordine espresso tra tutte le scuole dell’ambito”.

Quindi tali docenti potranno ottenere la sede su scuola all’interno del primo ambito inserito in ordine di preferenza. Le scuole dell’ambito saranno quindi automaticamente inserite tutte. Il docente potrà però scegliere l’ordine delle scuole.

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza