Sabato, 25 Giugno 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Maltrattamenti ai bambini: accusata una docente per aver usato scotch sulla bocca per impedire di parlare

di redazione
ipsef

Maltrattamenti ai danni di alcuni bambini in una scuola materna del faentino è l’ipotesi di reato che grava su una giovane insegnante.

L'indagine è partita da alcune denunce da parte dei genitori dei bambini che frequentavano una scuola dell’infanzia. 

I fatti risalgono alla primavera del 2014: una mamma avrebbe notato un rossore particolarmente accentuato ai lobi delle orecchie del figliolo, gli episodi poi sono aumentati.

Avrebbe usato nastro adesivo sulla bocca per impedire di parlare e tirate di orecchie e lancio di oggetti verso i bambini. 

I genitori si sono rivolti ai carabinieri a cui hanno raccontato ciò che hanno visto sulla pelle dei loro figli, riferendo ciò che probabilmente sempre i minori hanno loro raccontato.

E' stato nominato un perito dal tribunale, uno psicologo infantile, per valutare la capacità dei minori di testimoniare.

La prima udienza è prevista per inizio aprile. 

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza