Visualizza versione mobile

Martedì, 30 Agosto 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

M5S. MIUR faccia chiarezza sul gap tra legge 104 e 107

di redazione
ipsef

“E’ indispensabile adottareuna norma o, più semplicemente, emanare una circolare ministeriale, per colmare il gap esistente tra la legge 104 e la 107. Attualmente infatti i docenti appartenenti alle categorie protette sono tutelati relativamente all’assegnazione delle cattedre su base provinciale ma restano irrisolti il criteri da adottare e le priorità rispetto agli ambiti territoriali. So questo punto il Miur oggi non ci ha fornito alcuna risposta”.

Così  ideputati M5S commentano la risposta del ministero dell’Istruzione all’interrogazione a prima firma Luigi Gallo.

“I docenti disabili o con parenti stretti disabilisono infatti tutelati dalla Legge 104, che garantisce loro l’assegnazione delle cattedre sulla base del principio di vicinanza alla residenza. All’interno del bacino degli ambiti territoriali però la scelta sulle assegnazioni è affidata alla discrezionalità dei dirigenti scolastici, ai quali non è stato ancora espressamente indicato se vi sia una priorità da considerare per i docenti che possono avvalersi della 104. Rispetto a questo vulnus, che potrebbe aprire a contenziosi, chiediamo al ministero di esprimersi il tempi rapidi”.

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza