Giovedì, 30 Giugno 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Limite di età al concorso a cattedra. Lettera

di redazione
ipsef

Al comma 3 dell’art. 3 (Requisiti di ammissione) del bando di Concorso per i docenti si prescrive il possesso di tutti i requisiti generali previsti dal DPR n.487 del 9 maggio 1994.
Tra gli altri, quello del limite d’età di 40 anni, elevabile in casi particolari a un massimo di 45.
 
Considerato che a questo concorso parteciperanno esclusivamente docenti abilitati, molti dei quali ben al disopra dei 40-45 anni prescritti dalla norma, questo, a mio parere, si configura come una celata selezione anagrafica che potrebbe abbassare (e di molto) il numero dei candidati, in contraddizione con le cifre incautamente anticipate dallo stesso MIUR (200.000). In più s’aggiunga la palese ingiustizia nei confronti di tanti docenti che da anni insegnano e che vedono svanire anche questa ultima possibilità di stabilizzazione, a un’età che non li favorirà certo nel reperimento di un altro impiego.
 
Interpretando anche il desiderio di moltissimi altri colleghi, sarei lieto che la vostra redazione affrontasse questo specifico dettaglio, per fornire un’auspicabile (ma legalmente motivata) smentita o per denunciare questa ennesima ingiustizia.
 
Giovanni Marchi
Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza