Visualizza versione mobile

Lunedì, 25 Luglio 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Lezioni private. Skuola.net: vi ricorre il 23% delle famiglie per una spesa media di 285 euro

di redazione
ipsef

Dopo le lacrime i ragazzi si rimboccano le maniche: è ora di recuperare. Un'indagine di Skuola.net rileva a cosa le famiglie puntano per rimediare alle carenze scolastiche dei figli.

Le pagelle sono state consegnate, 2 su 5 raccontano di aver preso almeno un debito e questo può voler dire solo una cosa: è giunto il momento di ricorrere alle ripetizioni.

Quello delle lezioni private sta diventando un mercato sempre più fiorente, tanto che, secondo l'indagine, 1 studente su 3 racconta di aver preso o di star prendendo ripetizioni proprio in questo periodo.

A decidere di farci ricorso solo ora, dopo le pagelle, è il 23%. E come tutti i mercati, anche questo vede circolare intorno a lui tanti soldini: ogni anno mamma e papà spendono mediamente 285 euro in lezioni private, con un minimo che parte da meno di 50 euro e arriva a superare i 600.

E chiaramente più è alto il numero dei debiti presi a scuola, più aumenta la percentuale di chi ricorre all’aiuto per lo studio.

 

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza