Mercoledì, 01 Giugno 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Insegnante assunta in fase C... con contratto scartato e niente stipendio. Lettera

di redazione
ipsef

Gentilissima redazione, sono qui a segnalare, come ha già fatto qualche mio collega, l’incresciosa situazione in cui mi trovo.

Ad oggi, insegnante neo-mmessa in ruolo in fase C, sono ancora senza stipendio. Ho lasciato uno spezzone di 8 ore al 30/06 il giorno 24 novembre. Ho preso servizio in ruolo il 25.

Premetto che, per diverse complicazioni del sistema SIDI, ho ricevuto qualche “spicciolo” solo a novembre, pur avendo preso servizio i primi di settembre. Ho lasciato un problema e ne ho incontrato un altro.

A quanto pare, il mio contratto insieme a quello di 8675 docenti è stato scartato. Questa è l’informazione che ci ha fornito stamattina l’Ufficio del Tesoro.

La cosa più buffa, se vogliamo, è che sto percependo da dicembre uno stipendio per 8 ore con amministrazione della scuola che ho lasciato il 24 novembre (la quale ha provveduto regolarmente a chiudere il contratto). Ciò per non lasciarci completamente a secco… dicono, sempre dall’Ufficio del Tesoro.

La situazione è davvero imbarazzante oltre che molto penalizzante. Inutile dire che io a scuola ci vado regolarmente, preparo le lezioni, interrogo, prendo parte ai consigli di classe e faccio anche qualche ora in più perché c’è sempre bisogno. Insomma, finirà mai quest’incubo?

Paola Salzano

Ancora niente stipendio per 8.000 neoassunti fase C con "contratto scartato"

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza