Lunedì, 30 Maggio 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Indennità di disoccupazione. Nota INPS informativa sull'ASDI: la può richiedere chi ha già fruito della NASpI

di redazione
ipsef

L’ASDI ha la funzione di fornire una tutela di sostegno al reddito per i lavoratori già beneficiari della Nuova prestazione di Assicurazione Sociale per l’Impiego (d’ora in poi NASpI), che abbiano fruito di questa per l’intera sua durata, fino al 31 dicembre 2015, siano privi di occupazione e si trovino in condizione economica di bisogno. 

La circolare Inps numero 47 del 3/03/2016 fornisce le istruzioni per richiedere l’assegno di disoccupazione (Asdi): in particolare i destinatari, che sono: i già beneficiari della Naspi, che hanno fruito di questa per l’intera sua durata, sono privi di occupazione e si trovano in condizione economica di bisogno e coloro che appartengono a un nucleo familiare nel quale è presente un minorenne e/o hanno compiuto i 55 anni e non hanno maturato i requisiti per la pensione anticipata o di vecchiaia.

Sono poi analizzati i i requisiti; la decorrenza e la durata; la misura dell’Assegno; la compatibilità, l’incompatibilità e l’opzione tra assegno ordinario di invalidità o pensione di invalidità e Asdi; la condizionalità e le sanzioni per il mancato rispetto del Progetto personalizzato che il lavoratore deve sottoscrivere presso i servizi per l’impiego; le cause di sospensione, decurtazione e decadenza.

La domanda va presentata telematicamente alla fine del periodo massimo di fruizione della Naspi, entro i 30 giorni successivi, tramite: Servizi online del sito web istituzionale, con Pin dispositivo; Contact center; patronato.

nota INPS

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza