Visualizza versione mobile

Sabato, 23 Luglio 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Immissioni in ruolo 2016. Docenti infanzia GM 2012 e GaE, Ministro lascia intendere assunzioni a settembre

di redazione
ipsef

Sembra trovare conferma, dalle parole del Ministro Giannini, quanto già anticipato sulla possibile immissione in ruolo già a settembre 2016 dei docenti della scuola dell'infanzia ancora presenti nelle graduatorie di merito del concorso 2012 (1989 aspiranti, di cui 1028 solo in Sicilia) e nelle GaE (numero imprecisato).

Il numero totale probabilmente è inferiore rispetto ai 23.000 prospettati all'inizio, in quanto alcuni docenti sono stati comunque assunti nella scuola primaria o nel sostegno, ma il problema rimane.

I docenti in questione infatti rivendicano il diritto al ruolo, in quanto unici ad essere esclusi dalla fase dell'organico di potenziamento, che ha creato quei posti in più che ha permesso di svuotare le graduatorie per altre classi di concorso.

I docenti chiedono l'assunzione prima dell'indizione del concorso, ma questo sarà difficile da ottenere.

Il Ministro Giannini conferma invece una delle ipotesi che era circolata nei giorni scorsi Concorso scuola docenti 2016. Infanzia con preselettiva e tempi più lunghi, scorrimento graduatorie attuali, progetto 0-6. Ipotesi Miur

Posto che la prova preselettiva non dovrebbe più esserci per nessuno dei 200.000 candidati attesi, lo scorrimento delle graduatorie attuali potrebbe essere assicurato da tempi più lunghi per portare a conclusione le prove per questo ordine di scuola (dati i numerosi candidati), in modo da far permanere ancora per un anno le vecchie graduatorie. E per Lazio e Sicilia non si tratterebbe neanche di una deroga, in quanto le graduatorie di merito del concorso 2012 furono pubblicate con un anno di ritardo.

Dice il Ministro a Repubblica.it

"Ma chi ha già passato il concorso 2012 dovrà rifarne un altro?
"Questo mi pare troppo. I cosiddetti Gm 2012 potrebbero già entrare a settembre, visto che il concorso 2016 ha numeri ampi e per l'infanzia potremmo non fare in tempo a portare i suoi vincitori in cattedra subito. Comunque stiamo mettendo a posto tutto il comparto 0-6 anni".

Insomma, dice e non dice, soprattutto per i GaE, per  i quali ci scappa un "il concorso è sempre un'occasione". 

Attendiamo il bando e le eventuali indicazioni in esso contenute.

Tutto sul concorso a cattedra - Tieniti aggiornato in tempo reale sul tuo cellulare con il nostro canale gratuito Telegram

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza