formazione docenti

edises

Graduatorie ad esaurimento di Trento verso il congelamento

ipsef

mnemosine

Lalla - La UIL Scuola Trento mette in evidenza i passaggi del Disegno di Legge Finanziaria 2013 per la provincia trentina che conterrebbe la trasformazione delle graduatorie provinciali in graduatoria dalla durata indeterminata, dopo l'ultima integrazione entro l'a.s. 2014/15.

UIL Scuola TN - Dal Disegno di Legge “ Disposizioni per la formazione del bilancio annuale 2013 e pluriennale 2013-2015 della Provincia autonoma di Trento (legge finanziaria 2013) ”.

Di seguito in corsivetto riportiamo lo stralcio, per quanto di riferimento, del disposto nella Bozza del Disegno di Legge "Disposizioni per la formazione del bilancio annuale 2013 e pluriennale 2013 - 2015 della Provincia.

All'articolo 92, dopo il comma 2 bis sono inseriti i seguenti:

“2 ter. Le graduatorie provinciali per titoli vigenti alla data del 31 dicembre 2012 e formate secondo quanto previsto dal comma 2, hanno durata indeterminata e non sono più integrate e aggiornate fatto salvo quanto disposto dai commi 2 quater e 2 quinquies”

2 quater. Con il regolamento di cui al comma 2, nelle graduatorie previste dal comma 2 ter è istituita un'ulteriore fascia, nella quale sono inseriti, a richiesta, gli aspiranti docenti che, negli anni accademici 2009-2010, 2010-2011 e 201-2012, hanno conseguito l'abilitazione all'insegnamento dopo aver frequentato:

a) i corsi biennali abilitanti di secondo livello a indirizzo didattico (COBASLID);

b) il secondo e il terzo anno di secondo livello finalizzato alla formazione dei docenti di educazione musicale delle classi di concorso 31/A e 32/A e di strumento musicale nella scuola media della classe di concorso 77/A ;

c) i corsi di laurea in scienza della formazione primaria.

2 quinquies. Entro l'anno scolastico 2014-2015 è aggiornato il punteggio dei titoli dei docenti già inseriti nelle graduatorie previste dal comma 2 ter e sono inseriti gli aspiranti docenti nell'ulteriore fascia prevista dal comma 2 quater; l'inserimento nell'ulteriore fascia non pregiudica la posizione di coloro che sono già inseriti nelle graduatorie provinciali per titoli alla data del 31 dicembre 2012.”

Versione stampabile
anief

In evidenza