Visualizza versione mobile

Venerdì, 26 Agosto 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Fase C asssunzioni: chi tardi arriva benissimo alloggia? E il potenziamento fa gola anche ai docenti già di ruolo

di redazione
ipsef

Sembra essere questo il leit motiv di alcuni messaggi inviati alla nostra redazione e di commenti raccolti sul web e sulla stampa. Vediamo qual è il clima che troveranno i nuovi docenti assunti in fase C.

Innanzitutto lo sconcerto, la rabbia e la delusione dei colleghi assunti in fse B, per 7.000 dei quali è stata disposta l'assunzione in provincia diversa rispetto a quella di iscrizione in GaE o regione del concorso, poichè quella fase si basava esclusivamente sulla disponibilità dei posti. Si è così giunti al paradosso di docenti con punteggi più alti costretti all'emigrazione, che certo mal sopportano adesso la creazione di nuovi posti nella propria provincia, assegnati provvisoriamente a docenti con punteggio più basso.

Poi entrano in gioco anche i docenti di ruolo, alcuni dei quali in teoria già interessati a passare su potenziamento, come afferma la sindacalista Maria Rampello (CISL) alla Tribuna di Lecco "Vari docenti di ruolo hanno chiesto di non stare in cattedra e di essere destinati al potenziamento, al loro posto andranno i nuovi arrivati con un cambio docenti per gli studenti a tre mesi dall'inizio delle lezioni"

E ancora, le soluzioni fantasiose (e neppure contemplate nella normativa) di docenti di ruolo utilizzati per le supplenze, come ci racconta Marisa "con la fase C sono arrivati i famosi docenti in p otenziamento, mi é stato affiancata una neo immessa in ruolo come "supporto" (sono specialista di inglese) che fará lezione al posto mio qualora si rendesse necessario andare a sostituire (perché andrei io a sostituire)...."

Non per tutti però le cose vanno bene. Se da una parte l'"alloggio" nella propria provincia è sicuramente da apprezzare, alcune scuole stentano a trovare la quadra del significato del potenziamento. Urge intervento del Miur, per spiegare ancora una volta cosa si intende per "potenziamento dell'offerta formativa".

Cosa fanno i docenti assunti nel potenziamento? News da Palermo: supplenze, nessun orario stabilito, docenti secondaria utilizzati alla primaria con orario dell'ordine di scuola inferiore

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza