Martedì, 31 Maggio 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Faraone: potenziamento non è stato sempre coerente. Concorso scuola 2016 riequilibrerà richieste

di redazione
ipsef

Dopo Renzi, dopo il Ministro Giannini, anche il Sottosegretario Faraone cede e ammette che l'organico di potenziamento non è tutto rose e fiori nelle nostre scuole, e che forse le criticità non sono relegate a poche scuole da segnalare, come aveva dichiarato in una intervista telefonica.

Oggi, a margine di un convegno alla Camera, il Sottosegretario ha ammesso che il potenziamento non è stato sempre coerente.

Ma l'occasione - incalza Faraone - è il prossimo concorso a cattedra, con il quale sarà possibile riequilibrare le richieste delle scuole che non si è riusciti a soddisfare fino ad adesso"

Un concorso a cattedra che Faraone pensa come spartiacque tra presente e futuro. Con il concorso, ha aggiunto, "colmiamo questo vuoto: andremo ad agire su una selezione legata alla richiesta che ci viene dalle scuole e a rendere sempre più concreta la riforma".

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza