Domenica, 29 Maggio 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Esami di Stato 2016, licei musicali sperimentali: Presidenti e Commissari esterni di strumento musicale

di Nino Sabella
ipsef

La C.M. n. 2/2016, che disciplina la formazione delle commissioni per l'esame di Stato conclusivo dei corsi d'istruzione secondaria di secondo grado a.s. 2015/16, dedica una paragrafo a parte alle commissioni da nominare nei Licei Musicali sperimentali presso i conservatori di musica.

Ricordiamo che i conservatori di musica, sedi di liceo musicale, ove saranno effettuati gli esami di Stato sono due:
1. "Giuseppe Verdi" di MILANO;
2. "F. Bonporti" di TRENTO.

Il paragrafo suddetto - 3.a.a. - chiarisce che si attende, per la composizione delle commissioni nei licei musicali sperimentali presso i conservatori di musica, la pubblicazione dell'apposito decreto annuale (di prossima uscita) sulle sperimentazioni.

Detto decreto fornirà indicazioni specifiche per lo svolgimento degli esami di Stato nelle classi sperimentali autorizzate per il corrente anno scolastico.

La circolare fornisce, comunque, indicazioni relative alla nomina dei Presidenti e dei commissari esterni di strumento.

Il Presidente, nei licei musicali con corsi sperimentali di ordinamento e struttura, attivati presso i conservatori di musica, deve essere scelto tra:

  • direttore di conservatorio o di Istituto superiore di studi musicali;
  • docenti di ruolo di composizione o con diploma di composizione in servizio presso conservatori di musica o istituti superiori di studi musicali;
  • docenti di ruolo di storia della musica in servizio presso conservatori di musica o Istituti superiori di studi musicali;
  • docenti di ruolo di “Scuole” principali di durata decennale in servizio presso conservatori di musica o Istituti superiori di studi musicali.

Tra il personale, sopra elencato, si deve dare la precedenza a coloro i quali sono impegnati in analoga sperimentazione.

I docenti interessati a svolgere la funzione di commissari esterni di strumento musicale nei suddetti licei devono inviare le loro candidature ai direttori dei conservatori di musica e degli Istituti superiori di studi musicali. Questi ultimi, a loro volta, devono trasmettere le domande al Direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale della Lombardia ed al Dirigente del Dipartimento Istruzione della Provincia Autonoma di Trento, entro la data fissata dai medesimi.

Il Direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale della Lombardia ed il Dirigente del Dipartimento Istruzione della Provincia Autonoma di Trento provvederanno poi alla nomina dei suddetti insegnanti di strumento nelle  commissioni di esame dei licei musicali.

Tutto sugli esami di Stato

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza