Visualizza versione mobile

Venerdì, 26 Agosto 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Esami di Stato 2016, docenti neoassunti: differimento presa servizio non preclude nomina come Commissari

di Nino Sabella
ipsef

Esami di Stato 2016, docenti neoassunti: differimento presa servizio non preclud

Nell'articolo "Commissari agli esami di stato, chi può e chi deve presentare ? Pubblicata la circolare" abbiamo illustrato i requisiti per essere nominati commissari esterni agli Esami di Stato, descrivendo chi sono i docenti obbligati a presentare  domanda e chi, invece, ne ha solo facoltà.  

Molti docenti neoassunti, avendo i requisiti previsti dalla C.M. n. 2 del 23, dovranno partecipare agli esami di Stato in qualità di commissari esterni, oltre che interni. 

Considerata "l'eccezionalità" della situazione determinata dal piano straordinario di immissioni in ruolo, realizzato in seguito a quanto previsto dalla legge n. 107/2015, vogliamo ricordare quanto previsto dalla medesima legge riguardo alla partecipazione agli esami di Stato dei docenti neoassunti nelle fasi B e C.

L'articolo 1 comma 99 della suddetta legge così recita:
Per i soggetti assunti nelle fasi di cui alle lettere b) e c) del comma 98, l'assegnazione alla sede avviene al termine della relativa fase, salvo che siano titolari di contratti di supplenza diversi da quelli per supplenze brevi e saltuarie. In tal caso l'assegnazione avviene al 1º settembre 2016, per i soggetti impegnati in supplenze annuali, e al 1º luglio 2016 ovvero al termine degli esami conclusivi dei corsi di studio della scuola secondaria di secondo grado, per il personale titolare di supplenze sino al termine delle attivita' didattiche. La decorrenza economica del relativo contratto di lavoro consegue alla presa di servizio presso la sede assegnata.

I docenti assunti nell'ambito delle fasi B e C del piano straordinario di immissioni in ruolo hanno avuto, dunque, la possibilità di differire la presa di servizio, che deve avvenire al termine della supplenza annuale o sino al termine delle attività didattiche.

Tale possibilità è stata sfruttata da numerosi docenti, compresi quelli assunti nella scuola secondaria di secondo grado, molto dei quali dovranno/potranno presentare domanda per partecipare agli esami di Stato in qualità di commissari esterni oppure saranno nominati in qualità di commissari interni. 

La presa di servizio non comporta alcun problema e non preclude la possibilità di partecipare agli Esami, in quanto nel comma sopra citato leggiamo che la presa di servizio in ruolo avviene il 1° settembre 2016 per i docenti impegnati in supplenze annuali e il 1° luglio 2016 o al termine degli esami conclusivi dei corsi di studio della scuola secondaria di secondo grado per i docenti impegnati in supplenze sino al termine delle attività didattiche.

I docenti  impegnati a svolgere gli Esami di Stato in qualità di commissari sia interni che esterni prenderanno, dunque, servizio in ruolo al termine degli stessi.

Per la tempistica le iscrizioni sono già aperte e la data ultima fissata è il 16 marzo alle ore 14.00. Per iscriversi andare su Istanze OnLine. Istruzioni per iscriversi ad Istanze Online Scarica la guida per compilare la domanda per la commissione d'esame.

Inoltre, vi rimandiamo alla nostra guda su chi deve e chi può fare domanda comecommissario e come presidente.

L'accoglimento della domanda da parte del Ministero avverrà tramite e-mail.

 

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza