Visualizza versione mobile

Martedì, 30 Agosto 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Docenti tedeschi favorevoli ad una rilettura critica del "Mein Kampf" per educare i giovani ad evitare l'estremismo

di redazione
ipsef

L'Associazione degli insegnanti tedeschi favorirà lo studio nei licei dell'edizione critica e commentata di "Mein Kampf" di Adolf Hitler, che uscirà nel prossimo gennaio, per aiutare a "vaccinare" gli adolescenti contro "l'estremismo".

"E' meglio che la presentazione del libro venga fatta da insegnanti di esperienza" ha spiegato al quotidiano economico Handelsblatt il presidente dell'associazione, Josef Kraus, ricordando come i giovani non avrebbero alcuna difficoltà a reperire il testo su internet.

L'edizione commentata verrà pubblicata dall'Istituto di Storia Contemporanea (Ifz) di Monaco di Baviera; secondo l'Istituto - che lavora a questa edizione dal 2009 - sarebbe stato "irresponsabile" lasciare che l'opera potesse circolare liberamente senza un commento critico.

Nel 2014 il governo regionale della Baviera aveva rinunciato definitivamente ad opporsi legalmente alla pubblicazione in Germania di "Mein Kampf", una volta scaduti i diritti sull'opera di Hitler.

Inizialmente infatti il Parlamento del Land della Baviera, che detiene dalla fine della seconda guerra mondiale ad oggi,i diritti dell'opera in cui Hitler esponeva i dettami ideologici del nazismo, aveva approvato un testo di legge per sostenere la pubblicazione di un'edizione critica del testo; nel 2012 tuttavia il governo regionale aveva cambiato idea, fino a minacciare nel dicembre scorso di perseguire per istigazione all'odio razziale chiunque avesse pubblicato il testo.

 

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza