Visualizza versione mobile

Sabato, 23 Luglio 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Docenti infanzia GM12. "Inseguendo un sogno,quando il merito rischia di diventare una chimera......" Lettera

di redazione
ipsef

Sono una docente iscritta nelle graduatorie di merito 2012 infanzia e cooordinatrice del gruppo Facebook #gm2012infanzia.
Con la legge 107 del 13 luglio 2015 ha avuto vita il piano di assunzioni straordinario per l' a.s.2015/2016 grazie al quale ogni soggetto inserito in Gm ha sperato di poter ottenere l'agognato ruolo.
 
L'obiettivo era quello di coprire i posti vacanti e disponibili per incrementare ogni scuola di risorse professionali,ma, per la scuola dell' infanzia non è stato così. Infatti nell' ambito del piano assunzionale la scuola dell'infanzia è stata fortemente penalizzata:anzi a dirla tutta non è stata nemmeno considerata dalla riforma della Buona Scuola visto che le 15000 domande di assunzione inviate nel mese di agosto sono risultate del tutto inutili a fronte dei posti "zero " messi a disposizione per noi (sia per fase B che per fase C).
 
Noi docenti iscritti nelle Gm 2012 infanzia ci sentiamo beffati e discriminati da una procedura ministeriale ingiusta e incomprensibile. Nonostante ciò non abbiamo mai infierito contro nessuno, mai protestato, ma sempre con moderazione, abbiamo cercato di palesare le nostre ragioni e la disparità di trattamento. Come coordinatrice della Gm 2012 infanzia, in questi mesi ho cercato di fare ciò che era in mio potere per cambiare il destino di 1720 persone. ....1720 famiglie.
 
Ho inviato mail,chiesto incontri al Miur, incontri agli esponenti politici di rilievo cercando un dialogo fattivo e costruttivo. Fino ad oggi abbiamo avuto tante rassicurazioni sia dal Miur che dagli esponenti della VII commissione cultura che ci hanno detto che stavano lavorando e che avrebbero cercato di risolvere il problema. Con la presentazione dell'emendamento a nome Malpezzi e firmato anche dagli altri deputati, noi docenti della Gm 2012 infanzia abbiamo gioito e sognato ...perché il Governo ci avrebbe tutelato #finoallultimoidoneo,fino all'ultimo soggetto inserito nelle gm 2012 infanzia.
 
Oggi la situazione della nostra graduatoria, a fronte dell'uscita del bando del nuovo concorso e l'avvio a breve della prova scritta, è diventata piuttosto complicata, dato che (anche se le Gm 2016 non fossero pronte per settembre ),lo stesso metterebbe a rischio l'assunzione di tutti gli idonei che non rientrerebbero nei numeri dei turn over regionali:ognuno potrebbe essere il primo dei "non eletti". Siamo docenti che credono in questo Governo, nell' impegno verso la scuola e nei rischi che si è assunto.
 
Crediamo nel nostro lavoro, ci siamo messi in gioco e siamo pronti a rifarlo spostandoci per l'Italia dove c'è più bisogno. Crediamo nel merito e riteniamo di aver superato uno dei concorsi più duri,difficili e selettivi della scuola. Manca davvero poco per permetterci di mettere in campo le nostre capacità, di liberare le nostre energie e di liberarvi dalla gabbia burocratica dell'ambito regionale.
 
Chiediamo solo di darci la possibilità di realizzare le nostre aspirazioni e di dimostrare in sezione le nostre competenze. Appoggiamo questo Governo e ne siamo i primi sostenitori e auspichiamo, che a breve, si troverà il modo, attraverso una norma,che ci tuteli tutti #finoallultimoidoneo, e che ci permetta di perseguire ciò che desideriamo....perché a chi crede nei sogni basta un gradino per raggiungere le stelle e il nostro gradino è il RUOLO. GRAZIE 
 
GM 2012 INFANZIA
 Portavoce:FLORA DI DATO
Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza