Lunedì, 27 Giugno 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Docente D.O.S. e titolarità su scuola per l’a.s.2016/17: non è possibile anticipare cosa si verificherà in caso di esubero futuro

di redazione
ipsef

consulenza

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Il trasferimento d’ufficio con domanda condizionata attribuisce al docente soprannumerario una nuova scuola di titolarità

Antonia – Relativamente alla domanda di trasferimento in qualità di docente soprannumeraria, vorrei sapere se, qualora producessi domanda condizionata e indicassi come unica sede,oltre a quella della scuola di titolarità, quella in cui sono stata trasferita d’ufficio, otterrei tale sede, allorquando non ci fosse disponibilità nella sede di titolarità. Grazie. Saluti.

Docente D.O.S. e titolarità su scuola per l’a.s.2016/17: non è possibile anticipare cosa si verificherà in caso di esubero futuro

Vincenzo – Sono un insegnante DOS dal Settembre 2000, in servizio in un Istituto dove la frequenza dei ragazzi in difficoltà è piuttosto limitata, chiedendo la titolarità in questo Istituto (dove mi trovo bene) e potendo diventare in futuro un potenziale perdente posto, mi troverei a dover fare domanda ai presidi? Con contratto triennale? Non avrei titolarità e contratto a tempo indeterminato? Grazie

Trasferimento o assegnazione provvisoria con precedenza L 104/92 : si perde comunque il punteggio di continuità maturato

Anna – Sono un’insegnante di ruolo di scuola primaria dal 1987 e vorrei chiedere trasferimento dalla sede di titolarità attuale dove lavoro da quattro anni ad una scuola vicina al genitore per il quale usufruisco di legge 104. Avendo molto punteggio a cosa vado incontro chiedendo nel contempo l’assegnazione provvisoria? E devo chiederla per una delle scuole che indicherò? Grazie

Non si perde la titolarità se la domanda di trasferimento non viene soddisfatta

Stefania – Sono insegnante di sostegno di Scuola Superiore di II grado e di ruolo dal 2010. Avendo superato il quinquennio vorrei presentare domanda di trasferimento per insegnare nella mia materia. Mi chiedo se facendo tale domanda e qualora non vi fossero comunque posti disponibili, perda la titolarità nell’attuale scuola? Grazie dell’attenzione

Chiedilo a Lalla

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza