Visualizza versione mobile

Giovedì, 28 Luglio 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

"Dal mercato comune all'Europa dei cittadini" 60 anni dei Trattati di Roma, al via concorso per il logo

di redazione
ipsef

MIUR - E’ aperto a tutte le scuole secondarie di secondo grado il concorso "Dal mercato comune all'Europa dei cittadini", promosso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e dal Dipartimento Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri in occasione del 60° anniversario dei Trattati di Roma (25 marzo 2017).

Per partecipare bisogna presentare una proposta di logo, accompagnata da uno slogan, che rappresenti i valori dell’Unione Europea, l’importanza e il valore storico dei Trattati di Roma e come questi di debbano considerare una tappa fondamentale nella costituzione dell’Unione.

Il logo che vincerà sarà utilizzato nelle comunicazioni promozionali legate alla Celebrazione.

I progetti dovranno essere inviati entro il 1 aprile 2016. I vincitori verranno premiati durante un evento istituzionale che si terrà a Roma e in cui saranno esposti i migliori elaborati.

L’iniziativa intende promuovere la partecipazione consapevole e il coinvolgimento attivo delle giovani generazioni, attraverso la scuola, in un percorso volto ad accrescere la conoscenza dell’Unione Europea, delle sue istituzioni, delle sue politiche e dei programmi sotto l’aspetto storico, culturale, economico, sociale e normativo.

I Trattati di Roma furono sottoscritti nella capitale italiana il 25 marzo del 1957. I sei Paesi firmatari (Francia, Germania, Italia, Belgio, Lussemburgo e Olanda) istituirono con il Trattato di Roma una Comunità Economica Europea (CEE); un altro trattato sottoscritto lo stesso giorno istituì la Comunità Europea dell'Energia Atomica, meglio nota come Euratom. I Trattati di Roma rappresentano un momento decisivo del processo costitutivo dell’Unione Europea.

Bando

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza