Visualizza versione mobile

Giovedì, 28 Luglio 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Consigli di classe e riunioni per più di 40 ore, vanno retribuiti. C'è una sentenza del tribunale di Torino

di redazione
ipsef

Consigli di classe e riunioni per più di 40 ore, vanno retribuiti. C'è una sente

La sentenza risale al 28 gennaio 2016 e segue il ricorso da parte di alcuni docenti che lamentavano di aver presenziato consigli di classe ordinari e straordinari per un  numero maggiore di 40 ore, come previsto da contratto.

I tre docenti in questione erano stai imegnati in riunioni di consigli di classe per  100 ore e 45 minuti, 57 ore e 55 minuti, 80 ore e 21 minuti.

Secondo il Ministero, il limite di 40 ore annue indicato dal CCNL sarebbe derogabile ove non ne sia possibile il rispetto, in relazione al numero di classi assegnate a ciascun docente.

Secondo il tribunale, la posizione del Ministero non è accoglibile, dato che il dirigente non ha tenuto conto degli oneri di servizio dei ricorrenti, titolari di numerose classi, che sono stati impegnati per un numero di ore di gran lunga superiore al limite annuo.
Ne consegue una violazione della disposizione contrattuale che prevede una programmazione dei consigli di classe tale da evitare che i docenti con maggior numero di classi superino la soglia predeterminata.

Per tali motivi, il Ministero è stato condannato alla retribuzione per una media oraria di 17,50 euro da versare ai ricorrenti per le ore di lavoro in più, rispettivamente: 1.063,12 € 315,00 € e 705,77. Oltre alle spese legali. Testo sentenza.

Tutto sulle 40 ore

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza