Mercoledì, 29 Giugno 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Concorso scuola docenti: sindacati chiedono incontro con Ministro. Richiesta svuotamento GaE, soluzione per abilitati, infanzia, e non abilitati per corsi non attivati

di redazione
ipsef

I sindacati (Gilda degli Insegnanti esclusa) hanno richiesto un incontro urgente al Ministro Giannini per affrontate le numerose questioni relative al concorso a cattedra il cui bando è atteso nelle prossime setttimane, al fine di poter individuare ancora delle soluzioni "ponte" per alcune categorie di docenti.

Fra le questioni evidenziate dai sindacati

"quelle connesse allo svuotamento delle Graduatorie ad esaurimento, chiedendo che siano individuate "soluzioni ponte" per chi, pur in possesso di abilitazioni, non vi si trova inserito e per chi lavora nella scuola senza abilitazione per la mancata attivazione dei percorsi abilitanti, e per il settore della scuola dell'infanzia non coinvolto nel piano straordinario della legge 107. "

I sindacati lamentano inoltre l'assenza di ogni informativa sugli esiti dell'iter di approvazione del decreto di riordino delle classi di concorso, così come sui dati inerenti il numero dei posti messi a concorso e sulla loro distribuzione sia per territorio che per tipologia.

Tutto sul concorso a cattedra - Segui le ultime notizie direttamente sul cellulare con il nostro canale gratuito Telegram

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza