Visualizza versione mobile

Sabato, 30 Luglio 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Concorso scuola docenti: prova scritta dal 28 aprile, due turni. Come si assegneranno i candidati alle aule?

di Anselmo Penna
ipsef

Prove tecniche presso le scuole relativamente al concorso scuola docenti per quanto riguarda le prove scritte computer based.

Infatti, su tutto il territorio, giorno 15 di marzo sono state svolte le prime simulazioni nelle aule informatiche prescelte dal Ministero come sede per le prove scritte d'esame.

Prove scritte che, ricordiamo, sono computer based (quindi il candidato potrà leggere i quesiti e rispondere attraverso una piattaforma online). La durata è stata determinata in 150 minuti e consterà di 8 quesiti, di cui 6 a “risposta aperta” di carattere metodologico – didattico – organizzativo - legislativo. 2 domande saranno in lingua inglese livello B2, a scelta multipla.

La data per lo svolgimento della prova scritto-grafica sarà pubblicata in Gazzetta Ufficiale giorno 12 di aprile, ma ieri è giunta in redazione l'informativa di un USR secondo cui la data della prova scritta si svolgerà a partire dal giorno 28 di aprile 2016, a seguire. Ogni prova sarà svolta su tutto il territorio nazionale. Una data di inizio che attende, comunque, conferma dalla Gazzetta Ufficiale.

Inoltre, nell'informativa dell'USR sono riportati anche gli orari degli esami. Le prove saranno distinte in due turni:

  • I turno: 09.00 - 12.00
  • II turno: 15.00 - 18.00

Nella stessa aula e nello stesso turno si svolgerà solamente una prova.

Per quanto riguarda l'assegnazione dei docenti alle aule, sarà prodotto dagli Uffici Scolastici Regionali un PDF per ogni prova contenente congome, nome, scuola, aula, turno ( con giorno e ora di convocazione).

Concorso scuola docenti, guida: MIUR. Iscrizioni dal 29 febbraio al 30 marzo

Tutto sul concorso

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza