Domenica, 26 Giugno 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Concorso scuola docenti. Giannini: bando entro la prima settimana di febbraio, prova scritta con lingua straniera. Uno su tre avrà la garanzia del ruolo

di redazione
ipsef

A conclusione della conferenza stampa di stamattina il Ministro Giannini ha voluto ribadire alcuni punti chiave del concorso a cattedra, già ampiamente anticipati da OrizzonteScuola.it

Ci saranno 3 bandi: uno per infanzia e primaria, uno per secondaria di I e II grado, uno per il sostegno (novità)

Il bando - assicura il Ministro - sarà pubblicato entro la prima settimana di febbraio.

La prova scritta sarà computerizzata, ma non si tratterà di quiz, ci saranno domande con risposta aperta, di cui un quarto in lingua straniera (per la primaria obbligatorio l'inglese, una lingua a scelta tra inglese, francese, tedesco e spagnolo per le altri classi di concorso)

Si attendono circa 200.000 candidati per circa 63.000 posti. Quindi - conclude il Ministro - uno su tre (se supera le prove) avrà la certezza del ruolo.

Confermate quindi le anticipazioni fornite da OrizzonteScuola.it sulle modalità delle prove.

Qui il dettaglio

Concorso scuola docenti la prova scritta durerà 150 minuti, l'orale 45 minuti. Come funzionerà il punteggio

Tieniti aggiornato in tempo reale sul tuo cellulare con il nostro canale Telegram.  Link al canale

Riforma classi di concorso. Quando i docenti di Trattamento Testi saranno tutti in pensione, chi entrerà in classe?

Riforma classi di concorso. Laureati in Scienze Politiche potranno insegnare discipline giuridiche, laureati in Ingegneria matematica e Scienze nella scuola media

Concorso a cattedra. I docenti di infanzia inseriti in GaE e GM devono sperare in un ritardo. Turi (UIL): Gae regionali? Bene ma servono certezze

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza