Visualizza versione mobile

Sabato, 27 Agosto 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Concorso scuola docenti 2016. Ambiti disciplinari: svolgimento prove e costituzione graduatorie

di Nino Sabella
ipsef

Il DM n. 93/2016, pubblicato insieme agli altri DDMM del prossimo concorso a cattedra, ha per oggetto la costituzione degli ambiti disciplinari verticali e degli ambiti disciplinari orizzontali.

Abbiamo largamente anticipato, nell'articolo "Riforma classi di concorso. Ecco quali saranno i nuovi ambiti",  il numero e la costituzione dei 5 ambiti disciplinari verticali e dei 3 ambiti disciplinari orizzontali. 

Gli ambiti disciplinari verticali sono costituiti dall'aggregazione di classi di concorso della scuola secondaria di primo e secondo grado.

Gli ambiti disciplinari orizzontali sono costituiti, invece, dall' aggregazione di classi di concorso della scuola secondaria di secondo grado, eccetto l'ambito AD 08 costituito dall'ambito disciplinare verticale AD04  (quindi è presente anche una classe di concorso della scuola secondaria di primo grado - la A22) e dalle classi di concorso di scuola secondaria di II grado - A11 e A13. 

La formazione dei suddetti ambiti si propone, come leggiamo all'articolo 1 del DM n. 93/2016, lo snellimento e l'ottimizzazione delle procedure per il conseguimento dell'abilitazione e lo svolgimento dei concorsi, con la conseguenza (focalizziamo la nostra attenzione sul concorso) che per alcuni ambiti sono previste prove scritte e orali comuni (ricordiamo che le prove sono disciplinate dal DM n. 95/2016, integrato dal l'alleato A). 

Vediamo quali sono le prove previste, comuni e non, per ciascuno degli ambiti disciplinari.

AMBITI DISCIPLINARI VERTICALI 

Per gli ambiti disciplinari verticali -  AD 01 (classi concorso A01 e  A17),  AD 02 ( A48 e A49),  AD 03 (A29 e A30),  AD 04 (A11 e A22)  e AD 05 (A24 e A25) - sono previste, per ciascun ambito, prove scritte, pratiche (laddove richieste) e orali comuni.

Da evidenziare che, nell'ambito AD 05, relativo all'insegnamento delle lingue straniere, vi sono alcune classi di concorso attinenti alle sole scuole secondarie di secondo grado.

AMBITI DISCIPLINARI ORIZZONTALI

AD 06 (A18 e A19)

Per l'ambito AD 06 (A18 e A19) è prevista una prova scritta comune di Filosofia e una prova scritta aggiuntiva per ciascuna classe dell'ambito: per la A18 una prova di Psicologia, Sociologia, Scienze dell'educazione; per la A19 una prova di Storia.

Le prove orali saranno diverse per ciascuna classe di concorso costituente l'ambito.

AD07

Per l'ambito  AD07 (A20, A26, A27) sono previste prove scritte e orali diverse (A20 e A26) per ciascuna classe di concorso dell'ambito. Per la classe di concorso A20 (Fisica) è prevista anche la prova pratica. 

Da precisare che, per la classe di concorso A 27 (Matematica e Fisica), l'Allegato A non sembra riportare alcuna prova scritta, pratica e orale, ma va da sé che, essendo la classe di concorso  Matematica e Fisica, i candidati sosterranno le suddette previste sia per la A20 (Fisica) che per la A26 (Matematica).

AD08 (AD 04, A11e A13) 

Per l'ambito AD 08 sono previste:

  • una prova comune di Italiano (AD 04, A11 e A13), 
  • una prova aggiuntiva di Latino comune per le classi di concorso A11 e A13;
  • una prova aggiuntiva di Greco per la classe di concorso A13.

Le prove orali saranno distinte per ciascuna classe di concorso (A11 e 13) e per l'ambito AD04 (all'interno del quale la prova sarà comune)

GRADUATORIE

Come saranno costituite le graduatorie per i candidati che concorreranno per i suddetti ambiti? Anche in questo caso vi è una sostanziale differenza tra le graduatorie attinenti agli ambiti disciplinari verticali e quelle attinenti agli ambiti disciplinari orizzontali.

L'articolo 2 comma 4 del DM n. 93/2016, come anche l'articolo 11 del DM n. 95/2016, prevede per gli ambiti disciplinari verticali la costituzione di un'unica graduatoria di ambito, in cui confluiscono un numero di candidati pari alla somma dei posti banditi per ciascuna classe di concorso, con una  maggiorazione non superiore al 10%.

L'articolo 4 comma 4 del DM n. 93/2016 prevede per gli ambiti disciplinari orizzontali la costituzione di graduatorie distinte per classi di concorso, o ambito verticale AD04 (che avrà un'unica graduatorie per la A12 e A22), in cui confluiscono un numero di candidati pari alla somma dei posti banditi per ciascuna classe di concorso, con una  maggiorazione non superiore al 10%.

Lo speciale di OS.it sul concorso a cattedra

Tutto sul concorso

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza