Visualizza versione mobile

Sabato, 23 Luglio 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Concorso a cattedra. Il PD non è sufficiente per cambiare programmi, serve intervento Renzi. Lettera

di redazione
ipsef

Piero - Dalla bozza del concorso a cattedra, si evince la volontà dei tecnici del MIUR di proporre una prova selettiva basata su concetti nozionistici.

Al riguardo, giudico opportuno l'intervento dei deputati del PD, critico nei riguardi del MIUR che vorrebbe proporre una prova basata su conoscenze già ampiamente dimostrate con il conseguimento dell'abilitazione.

Purtroppo, non credo che i tecnici del MIUR terranno conto delle osservazioni dei deputati del PD : in quanto, i deputati del PD che sono intervenuti al riguardo hanno scarso peso politico.

Solo un intervento diretto del Presidente Renzi potrebbe cambiare lo stato dell'arte.

Concorso scuola docenti, il PD chiede modifica delle bozze per le prove d'esame: no a nozionismo

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza