Visualizza versione mobile

Mercoledì, 24 Agosto 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Concorso a cattedra. Candidatura commissari: bisogna inserire il curriculum vitae

di redazione
ipsef

I docenti, dirigenti scolastici, dirigenti tecnici, docenti AFAM e direttori AFAM che intendono partecipare alle commissioni del concorso scuola docenti 2016 debbono compilare la domanda on line.

Gli incarichi gestiti dall'applicazione sono, in alternativa: - Presidente - Commissario - Componente aggregato. L'incarico di presidente può essere assunto dai dirigenti scolastici, dai dirigenti tecnici e dai direttori AFAM. I docenti delle scuole statali e i docenti AFAM possono assumere l'incarico di commissario o componente aggregato.

L'inserimento del curriculum vitae è un passaggio fondamentale per poter inoltrare la domanda.

Vi sono due strade. Qualche anno il Miur fece compilare ai docenti una scheda che si chiamava appunto Scheda professonalità docente.

In alternativa si può inserire il curriculum, predisposto autonomamente ex novo, in formato pdf.

Noi consigliamo di inserire autonomamente il curriculum, in quanto i passaggi per il recupero della Scheda professionalità docenti non sono per nulla chiari (altro bug del sistema):

"Qualora l'aspirante scegliesse di utilizzare quello già archiviato a suo tempo attraverso l'anagrafe delle professionalità e questo non fosse presente sarà bloccata la trasmissione dell'istanza. Poiché le funzioni delle professionalità non sono al momento disponibili, l'utente dovrà provvedere alla compilazione in modo autonomo e, salvato il file in formato pdf, riattivare l'istanza in esame per completare la trasmissione della domanda, effettuando il collegamento all'interno dell'applicazione, analogamente a quanto è previsto per il personale esterno."

La guida

Le guide di OrizzonteScuola.it sul concorso a cattedra

Segui le notizie in tempo reale sul canale gratuito Telegram

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza