Sabato, 25 Giugno 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Caro ministro, caro renzi cara coscia, state buttando fuori dalla vera scuola i veri docenti!

di admin
ipsef

Annalisa Barile - Caro ministro, caro renzi cara coscia cari tutti ricambio gli auguri pasquali! Vi ricordo solo che non si gioca con le vite e i sogni altrui! Ricordandovi che abbiamo avuto il dono della vita , ricordandovi che la vita è' una e va vissuta e ricordandovi che non avete portato le croci del Signore per rovinare e decidere sulle nostre vite! Vi ricordo che abbiamo il diritto e il dovere di vivere le nostre vite che sono precarie e le nostre fiamme posso spegnersi per volere non nostro!

Avete spezzato famiglie, avete allontanato madri , padri dai propri figli e dalle proprie famiglie , avete distrutto famiglie! Avete distrutto i nostri sogni!

Abbiamo scelto questa professione per passione e non di certo per soldi ! Avete messo in campo docenti senza passione e professionalità, avete distrutto la scuola che la Montessori voleva! Avete distrutto la vita dei nostri studenti!

State buttando fuori dalla vera scuola i veri docenti! State buttando nella precarietà anche i docenti di ruolo che hanno costruito la scuola e le generazioni! Avete deciso di creare una scuola senza vita ...

Io carissimi insegnerò comunque ... non sarete voi a decidere!

La vita è' precaria e deve essere vissuta ! La vita è' una e può spezzarsi da un momento all'altro , non si lotta per questo, le sofferenze sono altre!

Ricambio i vostri auguri e che possiate essere degni di vivere ogni attimo la vita che vi è' stata donata! Vivere è' assaporare il sapore della libertà , non è' strapparla non è' rosicchiarla ( non sono parole mie, ma di un Uomo grande ) . Buona pasqua a voi

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza