Visualizza versione mobile

Giovedì, 28 Luglio 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Attenti ai codici CPIA. Lettera

di redazione
ipsef

Gentile redazione Vi scrivo per lanciare un appello a chi in questo momento sta decidendo come assegnare i codici alle scuole. Ricordando che i CPIA hanno punti di erogazione distanti decine di Km, assegnare un unico codice a tutto il CPIA sarebbe una grande ingiustizia.

Gli insegnanti titolari sui CPIA si troverebbero a poter essere spostati dal dirigente (che grazie alla 107 gode già di immensi poteri) di tantissimi Km, la titolarità degli insegnanti sui CPIA sarebbe su intere provincie, anche più ampie dei fiamigerati ambiti. Se non fossero mantenuti codici distinti per i vari punti di erogazione ci sarebbe un fuggi fuggi generale dai CPIA da parte di insegnanti che sono lì da anni, sacrificando così le professionalità conseguite con l' impegno sul campo.

Matteo Bavassano

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza