Visualizza versione mobile

Mercoledì, 31 Agosto 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Assunzione diretta abilitati TFA. L'on. Chimienti (M5S) commenta l'interrogazione del sen. Scalia (PD)

di redazione
ipsef

Assunzione diretta abilitati TFA. L'on. Chimienti (M5S) commenta l'interrogazion

"Questo è il Senatore Scalia, PD. Il nuovo paladino (governativo, sia chiaro) dei precari". 

Inizia con queste parole il commento, sul suo profilo FB, dell'on. Silvia Chimienti (M5S) relativo all'interrogazione  depositata dal Senatore Scalia (PD), con la quale si chiede l'assunzione diretta, senza partecipare al concorso, degli abilitati TFA.

L'Onorevole del M5S ricorda che il 25 giugno il medesimo senatore Scalia ha votato favorevolmente "a un provvedimento che costringe gli abilitati Tfa a giocarsi il tutto per tutto in un concorso folle".

Adesso, prosegue la Chimienti, quando ormai è tutto stabilito e incontrovertibile, il senatore deposita un'interrogazione che non potrà mai avere seguito.

Perché allora tale interrogazione?

Per l'on. Chimienti, il motivo è solo di natura politica: "perché c'è da raccattare qualche voto in vista delle amministrative".

La deputata del movimento pentastellato conclude il suo commento affermando che: "si cerca di confondere, di illudere, e peggio ancora si sceglie un solo bacino di precari da fingere ditutelare, per riscatenare la guerra tra poveri e far dimenticare per qualche giorno che presto ci sarà un concorso truffa che vedrà tutti sulla stessa barca".
  

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza