Martedì, 28 Giugno 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Abolito l'obbligo di tenuta del registro infortuni da parte del datore di lavoro

di redazione
ipsef

La circolare n. 92 del 23/12/2015 dell'Inail ricorda che l’articolo 21 comma 4 del decreto legislativo 151/2015 ha previsto che: “A decorrere dal novantesimo giorno successivo alla data di entrata in vigore del presente decreto, è abolito l'obbligo di tenuta del registro infortuni”.

Il  d.lgs. 151/2015, entrato in vigore il 24 settembre 2015, è diventato effettivo a decorrere dal 23 dicembre 2015, data in cui il datore di lavoro non ha più l’obbligo della tenuta del registro.

Resta comunque l’obbligo del datore di lavoro di denunciare all’Inail gli infortuni occorsi ai dipendenti prestatori d’opera, come previsto dall’articolo 53 del d.p.r. n. 1124/1965, modificato dal d.lgs. n. 151/2015 articolo 21 comma 1, lett. b).

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza