Visualizza versione mobile

Sabato, 30 Luglio 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Abilitati seconda fascia hanno diritto al ruolo, lavorano nella scuola da anni. Lettera

di redazione
ipsef

Gentile redazione, torno a scrivervi sempre più amareggiata. Ho conseguito l’abilitazione tramite TFA nel mese di luglio, classe di concorso A043/50. A settembre ho cominciato subito a lavorare, prima degli altri anni. Copro un posto vacante, ma non c’è giorno in cui non pensi che questo posto potrebbe benissimo essere mio.

Lavorano con me colleghi appena passati di ruolo che, a mia differenza, hanno qualche anno in più, un percorso di vita diverso e hanno potuto frequentare le vecchie scuole di specializzazione. Loro non hanno fatto un concorsone, hanno superato una selezione come me, oggi finalmente vedono realizzato un sogno.

Io invece devo essere sottoposta ad un altro concorso, eppure le scuole hanno bisogno di me, i posti ci sono, perché non evitare spreco di soldi e di tempo?

La parte più triste è quella riguardante le prove previste dal concorso, due domande in lingua inglese, oltre le altre sulle discipline. Se era previsto che mi abilitassi in lettere con livello di inglese B2, perché durante il TFA, dopo aver speso 2500 euro, non sono stata messa in condizione di poter concorrere egregiamente?

Io sono preparata nelle mie discipline, ma questo governo, oltre a non riconoscere i miei diritti, vuole anche umiliarmi chiedendomi qualcosa per la quale non sono preparata. La critica non riguarda l’importanza della conoscenza di una lingua straniera, ma il fatto che lo Stato mi ha abilitata, ha preteso soldi e impegno ma non mi ha messa nelle condizioni di concorrere al meglio.

Io sono un’insegnante, ho una dignità da difendere, basta umiliazioni!!! Ho lavorato gratis fino a novembre, non ho mai fatto un’assenza, sono coordinatrice, porto avanti un corso di avviamento al latino, però per questo Stato tutto ciò non significa nulla!!!

Basta, abbiamo diritto al ruolo!!!! Non siamo ragazzini, lavoriamo nel mondo della scuola da anni, ipocriti!!!!

A.Sofia

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza