Mobilità. DOS: I docenti neo assunti in fase 0 e A possono chiedere conferma nella scuola di attuale utilizzo?

di Paolo Pizzo
ipsef

Molti docenti neo assunti sul sostegno II grado nelle fasi 0 e A ci chiedono se possono chiedere al pari tutti gli altri docenti DOS la conferma nella scuola di attuale utilizzo oppure dovranno necessariamente produrre domanda di mobilità provinciale di cui alla fase A per ottenere una sede definitiva.

Molti docenti neo assunti sul sostegno II grado nelle fasi 0 e A ci chiedono se possono chiedere al pari tutti gli altri docenti DOS la conferma nella scuola di attuale utilizzo oppure dovranno necessariamente produrre domanda di mobilità provinciale di cui alla fase A per ottenere una sede definitiva.

Il nostro parere è che tali docenti non sono come tutti gli altri docenti assunti su posto comune, di conseguenza su sede provvisoria, ma sono utilizzati come tutti gli altri docenti assunti sulla DOS negli anni precedenti. I docenti DOS, infatti, neo assunti o meno, non hanno una sede definitiva.

Pertanto anche ai neo immessi in ruolo su sostegno II grado (fase 0 e A) dovrà essere data la possibilità di chiedere la conferma nella scuola di attuale utilizzo.

Detti docenti potranno comunque produrre domanda di trasferimento (come tutti gli attuali DOS) anche per altre scuole della stessa provincia (o altra provincia) secondo le fasi di cui all’art 6 CCNI 2016/17.

Tutto sulla mobilità

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief