Invalsi 2017: manuale somministratore e controllo materiale, strumenti compensativi e dispensativi

di redazione
ipsef

Le Prove Invalsi saranno svolte, com’è noto, dalle classi seconde e quinte della Scuola Primaria, dalle classi seconde della scuola secondaria di II grado e dalle classi terze della scuola secondaria di I grado nell’ambito dell’Esame di Stato.

Ricordiamo le date per ciascuna delle suddette classi:

  • 3 maggio 2017: prova preliminare di Lettura (II primaria) e prova d’Italiano (II e V primaria);
  • 5 maggio 2017: prova di Matematica (II e V primaria) e Questionario studente (V primaria);
  • 9 maggio 2017: prova di Matematica e d’Italiano (II secondaria di secondo grado);
  • 15 giugno 2017: prova Matematica e Italiano (III secondaria primo grado – prova all’interno dell’esame di Stato).

In prossimità dello svolgimento delle prove, l’Invalsi ha pubblicato in data odierna i seguenti documenti:

Manuale per il somministratore
Manuale per il controllo del materiale delle Prove INVALSI 2017
Strumenti consentiti per lo svolgimento della prova di Matematica nella scuola primaria
Strumenti consentiti per lo svolgimento della prova di matematica della classe II della scuola secondaria di secondo grado

Ricordiamo, infine, che l’Istituto il mese scorso aveva pubblicato una nota sullo svolgimento delle prove per gli allievi con bisogni educativi speciali.

Nella nota vengono sintetizzati, in un’apposita tabella, le informazioni relative a: partecipazione o meno degli allievi disabili e dei DSA certificati; inclusione dei risultati nei dati di classe e di scuola; strumenti compensativi o altre misure; documenti di riferimento.

Ecco la tabella:

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief