Domenica, 26 Giugno 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI
Reti tra scuole, reti di ambito e di scopo, finalità e ruoli delle istituzioni scolastiche
di Katjuscia Pitino

La nuova previsione normativa delle reti tra istituzioni scolastiche è rintracciabile nei commi 70, 71, 72 e 74 dell’art.1 della Legge 107 del 2015, ma la costituzione delle reti di scuole ha un suo antecedente nell’art.7 del DPR n.275 del 1999, Regolamento recante norme in materia di autonomia delle istituzioni scolastiche.

Termine lezioni e impegni docenti: dirigenti non possono costringere presenza insegnanti senza attività programmate
di Paolo Pizzo

Riproponiamo articolo 6 giugno. Giungono in redazione le prime segnalazioni di docenti che ci raccontano come nelle loro scuole i propri Dirigenti cominciano ad emanare le prime circolari che dovrebbero ”chiarire” gli impegni del docente a scuola da termine delle lezioni fino al 30/6: sistemazioni di aule…presenza a scuola con tanto di firma sul registro delle presenze per il totale delle ore di servizio di insegnamento giornaliero…e tanto altro ancora.

Ferie non godute docenti supplenti: come calcolare giorni da pagare, la richiesta
di Paolo Pizzo

 La legge 24 dicembre 2012, n. 228 (Legge di stabilità per il 2013) e la nota del 4 settembre 2013 prot. N. 72696 del Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato sono ormai i riferimenti per le scuole inerenti la “non monetizzazione” delle ferie maturate e non godute per il personale docente con contratto per supplenza breve o fino al 30/6.

Esame I ciclo (medie). La nostra guida completa sulle prove scritte: chi le decide, Invalsi, durata. Un po' in anticipo.
di Paolo Pizzo
Scritto esami I ciclo

Esame di stato I grado. Prove scritte compresa quella nazionale: chi decide le date? E la durata? Quali le discipline interessate? Le prove scritte a carattere non nazionale devono svolgersi obbligatoriamente prima di quella nazionale? Quali particolari modalità per le lingue comunitarie? Le FAQ di Orizzonte scuola

Supplenze fino a termine lezioni: quali contratti spettano al docente supplente per il periodo degli scrutini ed eventuali esami
di Paolo Pizzo

La guida è rivolta a tutte le scuole che hanno in servizio dei docenti i cui contratti avranno come data ultima il “termine delle lezioni” (ultimo giorno di scuola stabilito dal calendario regionale). Offriamo loro dei chiarimenti su come stipulare i contratti dei docenti per gli scrutini ed eventuali esami.

Esame di Stato I ciclo. Manuale del Presidente Commissione d'esame versione 2016
di redazione
Immagine manuale esame Presidente di Commissione esami di stato I grado

A cura del DS Pier Giorio Lupparelli decreti, circolari, note ministeriali, quesiti, leggi, ordinanze, consuetudini... I giudizi globali, la prova nazionale, i tabelloni, le firme, i timbri, i sigilli. Tutto questo si chiama esame di stato conclusivo del primo ciclo d'istruzione (esame di licenza media per i nostalgici della semplificazione comunicativa).

Guida scrutini finali: solo dopo il termine delle lezioni, con collegio perfetto. Valore prescrutini, sostituzione docente assente
di Paolo Pizzo
Immagine scrutini finali 2015

Orizzonte Scuola vi propone la guida per il corretto svolgimento degli scrutini finali. Gli scrutini possono essere svolti dopo la data, fissata a livello regionale, di termine delle lezioni? Gli scrutini richiedono il “collegio perfetto”, cioè la presenza di tutti i componenti del consiglio di classe? I “prescrutini” sono un obbligo o un semplice consiglio di classe, di monitoraggio della situazione? A chi spetta presiedere la riunione dello scrutinio? Come sostituire un membro assente?

anief mnemosine eiform


In evidenza