Il copyright nella scuola digitale e nel PNSD, videocorso gratuito. 7 Le licenze open

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Oltre alle libere utilizzazioni previste dalla legge, i detentori dei diritti autori, editori, produttori) possono comunque decidere spontaneamente di lasciare che le loro creazioni circolino libere dai vincoli del copyright.

Per fare ciò, dall’inizio degli anni 2000 è possibile utilizzare particolari licenze basate sul modello “open” di cui le Creative Commons sono l’esempio più noto e più diffuso. In questa videolezione Simone Aliprandi (www.aliprandi.org) ci introduce al fenomeno.


Tutto il corso

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief