Graduatorie istituto, elenchi aggiuntivi sostegno: chi e come può presentare domanda

di Nino Sabella
ipsef

item-thumbnail

Il Miur ha dato avvio, tramite la nota n. 1229 e il decreto n.  3  dell’11/01/2016, alle operazioni che condurranno all’integrazione delle graduatorie di Istituto, attraverso le cosiddette finestre semestrali.

Dette finestre, in pratica, permettono ai docenti, che hanno conseguito l’abilitazione o la specializzazione su sostegno, dopo il termine previsto per l’inserimento/aggiornamento triennale delle graduatorie ed entro il° febbraio 2017,  di inserirsi nell’elenco aggiuntivo alla seconda fascia delle stesse.

La finestra del 1° febbraio 2017 è la quinta dopo quelle del 1° febbraio 2015, del 1° agosto 2015, del 1° febbraio 2016 e del 1°agosto 2016.

Dell’inserimento negli elenchi aggiuntivi alla seconda fascia, in seguito al conseguimento dell’abilitazione, abbiamo già parlato in  Graduatorie Istituto, elenco aggiuntivo II fascia: chi, come e quando può inserirsi

Vediamo adesso come avverrà l’inserimento negli elenchi aggiuntivi di sostegno.

Chi può presentare domanda

Il titolo di specializzazione, come suddetto, deve essere conseguito dopo l’aggiornamento del 2014 ed entro il 1° febbraio 2017.

Possono presentare domanda di inserimento negli elenchi aggiuntivi alla seconda fascia per il sostegno, gli aspiranti che abbiano conseguito il titolo entro i termini suddetti e sono inseriti nelle graduatorie di Istituto o negli elenchi precedenti (naturalmente in II fascia, in quanto per ottenere il titolo di sostegno si deve essere abilitati, a meno che non si debbano inserire contestualmente abilitazione e specializzazione).

A chi e come presentare la domanda

La domanda va indirizzata alla Scuola destinataria dell’istanza di inclusione nelle graduatorie di istituto (all’atto dell’inserimento/aggiornamento) oppure di inclusione negli elenchi aggiuntivi (nell’ambito delle precedenti finestre semestrali).

La domanda consiste nella compilazione e invio (tramite Istanze Online) del modello A5.

L’invio del citato modello deve avvenire nel periodo compreso tra il 16 febbraio e l’8  marzo 2017 (entro le ore 14.00).

L’inserimento avviene negli elenchi aggiuntivi di sostegno delle graduatorie delle scuole in cui gli interessati sono presenti.

Inserimento contestuale abilitazione e specializzazione

I docenti, che devono inserire sia l’abilitazione all’insegnamento che la specializzazione sul sostegno, non devono compilare il modello A5, ma soltanto il modello A3, dove dichiarano contestualmente l’abilitazione e il titolo di specializzazione.

Abbiamo fornito indicazioni sulla compilazione del modello A3, riguardo a modalità e termini di presentazione e soggetti interessati, nell’articolo sopra citato.

Inserimento elenco aggiuntivi sostegno

I docenti suddetti – sia chi deve inserire solo il titolo di specializzazione sia chi deve inserire abilitazione e specializzazione – vengono collocati in coda agli elenchi di sostegno della fascia ovvero dell’elenco aggiuntivo di appartenenza.

Docenti GaE

I docenti abilitati della I fascia delle graduatorie di Istituto (cioè coloro i quali sono nella GaE), che conseguono il titolo di specializzazione entro il 1° febbraio p.v., in attesa dell’annuale decreto di inserimento negli elenchi aggiuntivi del sostegno delle graduatorie ad esaurimento, sono collocati, secondo la rispettiva finestra di inserimento, in subordine agli elenchi aggiuntivi costituiti ai sensi del Decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca n. 495 del 22 giugno 2016. In pratica, in subordine agli elenchi dei docenti della I fascia, secondo la finestra di inserimento.

Riconoscimento punteggio titolo sostegno

L’inserimento del titolo di specializzazione sul sostegno non comporta il riconoscimento del punteggio di cui al punto C.1 della Tabella A di valutazione di titoli di II fascia, né negli elenchi di sostegno, né nella corrispondente graduatoria di posto comune. Detto riconoscimento avverrà, invece, all’atto della costituzione triennale delle predette graduatorie.

Graduatoria Istituto, inserimento elenchi aggiuntivi II fascia: abilitazione e specializzazione sostegno. Modello A3 entro il 3/02

Versione stampabile
anief anief