Francia, addio ai compiti a casa. Salve le vacanze estive

di
ipsef

red – Hollande attua una vera e propria rivoluzione per la scuola francese: per gli alunni niente più compiti a casa, dovranno essere fatti a scuola.

red – Hollande attua una vera e propria rivoluzione per la scuola francese: per gli alunni niente più compiti a casa, dovranno essere fatti a scuola.

Francois Hollande martedì ha tracciato le linee guide della riforma del sistema scolastico francese. Scopo prioritario: renderlo "meno diseguale". Per raggiungere questo scopo sono stati coinvolti anche i compiti per casa. Dovranno essere svolti a scuola e ciò garantirà una scuola più equa, che non avvantaggerà coloro che a casa hanno sostegno familaire.

Tra le altre novità, anche la settimana scolastica di 4 giorni e mezzo da attuare dal 2013/14. Esclusa la riduzione delle vacanze estive.

Compiti a casa: gli studenti dedicano una media di 2 ore al giorno

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief