Esonero tasse scolastiche, limiti reddituali per l’A.S. 2016/2017

di redazione
ipsef

Il MIUR, con la nota n. 2076 del 23 febbraio c.m., ha pubblicato i limiti di reddito per l'esonero del pagamento delle tasse scolastiche relative all'anno scolastico 2016/2017. 

Il MIUR, con la nota n. 2076 del 23 febbraio c.m., ha pubblicato i limiti di reddito per l'esonero del pagamento delle tasse scolastiche relative all'anno scolastico 2016/2017. 

Dette tasse, che devono essere pagate solo dagli studenti frequentanti le classi quarte e quinte delle scuole secondarie di II grado, sono le seguenti:

tassa di iscrizione (per l'iscrizione al quarto anno) – € 6.04;
tassa di frequenza – € 15,13;
tassa per esame di idoneità, integrativi, di licenza, di maturità e di abilitazione – € 15,09.

Nella nota si ricorda che il versamento, da parte dei candidati esterni all'esame di Stato, è dovuto qualora intendano sostenere esami con prove pratiche di laboratorio; in questi casi, l'entità del tributo è statbilita dal Consiglio d'Istituto.

La nota con i limiti reddituali

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief