Esami Stato II grado, modalità e termini presentazione domande. La circolare Miur

di Nino Sabella
ipsef

item-thumbnail

Il Miur ha pubblicato l’annuale circolare relativa alla presentazione delle domande di partecipazione agli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado per l’anno scolastico 2016/2017.

Questa la tempistica, i soggetti interessati e gli uffici cui presentare la domanda:

immagine-o

 

Le domande tardive possono essere presentate soltanto in casi di gravi e documentati motivi, quali i noti eventi sismici che hanno colpito l’Italia centrale. L’esame di tali istanze è di competenza esclusiva dei dirigenti preposti.

Nella circolare vengono, inoltre, indicati i requisiti richiesti per l’ammissione dei candidati interni frequentanti l’ultima classe, degli alunni dell’ultimo periodo dei percorsi di istruzione degli adulti di secondo livello,degli alunni della penultima classe per abbreviazione per merito, dei candidati esterni, degli alunni in possesso del diploma professionale di tecnico (Regione Lombardia), degli alunni in possesso del diploma professionale di tecnico (Province Autonome di Trento e Bolzano).

Vengono, infine, precisate le modalità di presentazione delle domande da parte dei candidati esterni e di pagamento della tassa per gli esami e del contributo.

Allegato alla circolare il fac-simile di domanda di partecipazione agli esami dei candidati esterni.

La circolare  e gli allegati

Versione stampabile
anief anief