Esami di Stato secondaria I grado, lo speciale: normativa, guide e consulenza

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Gli esami di Stato conclusivi del primo ciclo di istruzione sono disciplinati per l’a.s. 2016/17 dalla circolare n. 48/2012, che raccoglie in un solo documento tutte le istruzioni (C. M.  n. 49/2010 e C. M. n. 46/2011, richiamate dalla nota n. 6920 del 20 ottobre 2011) relative al Regolamento sulla valutazione (DPR n. 122/09). 

Dal prossimo anno scolastico gli esami e l’ammissione agli stessi e alle classi successive (II e III) saranno disciplinati dal decreto legislativo sulla valutazione ed esami di Stato, attuativo della riforma introdotto con la legge n. 107/2015.

La predetta Circolare fornisce istruzioni e indicazioni operative per il corretto svolgimento dell’esame: ammissione candidati; calendario; prove scritte; prova Invalsi; colloquio; esito dell’esame; certificazione delle competenze.

Gli esami si svolgono in un’unica sessione, sebbene possano svolgersi sessioni suppletive (due) in caso di candidati assenti per gravi e comprovati motivi.

La prova Invalsi, come stabilito a livello nazionale, si svolgerà il 15 giugno, mentre le altre prove saranno calendarizzate, quelle scritte, dal Dirigente scolastico sentito il collegio dei docenti, il colloquio dal Presidente di Commissione.

Le prove scritte sono: Italiano, Matematica e Lingue Straniere.

La prova orale, invece, consiste in un colloquio pluridisciplinare.

L’esito finale dell’esame, espresso in decimi, scaturirà dalla media del giudizio di ammissione e dei voti ottenuti nelle prove (italiano, Matematica, Inglese, seconda lingua straniera e colloquio).

Ricordiamo, infine, che al termine del primo ciclo, quindi al termine della scuola secondaria di I grado, si rilascia la certificazione delle competenze. Detta certificazione è espressa mediante descrizione analitica dei diversi traguardi di competenza raggiunti ed è accompagnata da una valutazione in decimi, come previsto dall’articolo 8 – comma 1 – del Decreto n. 122/2009.

Raccogliamo in questa scheda i nostri articoli e le nostre guide (alcune degli anni scorsi ma riportanti la normativa tuttora vigente) sugli aspetti sopra riportati, sia quelli già pubblicati che quelli che verranno pubblicati in seguito.

AMMISSIONE CANDIDATI

Esami di Stato I grado, come si ammettono i candidati interni e quelli esterni

CALENDARIO

Esami di Stato secondaria I grado, il calendario completo. 15 giugno prova Invalsi

RIUNIONE PLENARIA

Esami di Stato I ciclo: la riunione plenaria. Chi partecipa, sostituzione commissari assenti

COMMISSIONI

Docenti sostegno

Esami del I ciclo: il docente di sostegno fa parte della commissione d’esame anche se l’allievo in disabilità non viene ammesso

INVALSI

Invalsi esami Stato I grado 2016/17, prova il 15 giugno. Pubblicato Allegato tecnico

Esami Stato I grado, prova Invalsi: protocollo somministrazione

Esami Stato I grado, prova Invalsi: strumenti consentiti fascicolo matematica

Tutto sull’Invalsi 2016/17

PROVE ED ESITO FINALE

Esame di Stato I grado, prove. Come si decide il voto finale

ALUNNI BES

Esami di Stato secondaria I grado, come comportarsi con alunni 104, DSA e BES. La guida

CERTIFICAZIONE COMPETENZE

Certificazione competenze I ciclo, prosegue sperimentazione in attesa della riforma

Certificazione competenze scuola secondaria I grado: come e quando deve essere effettuata e rilasciata

Versione stampabile
anief anief