E poi questa ennesima prova…quasi a ricordarmi che sono sbagliata…che sono inadeguata. Lettera

di redazione
ipsef

Penso, mi fermo , ricomincio , sottolineo e penso……mmm questo e' interessante io lo propongo in un'altra versione…e poi…STOP…

Penso, mi fermo , ricomincio , sottolineo e penso……mmm questo e' interessante io lo propongo in un'altra versione…e poi…STOP…

il mio bimbo si e' svegliato …vuole il latte….ecco appoggio il libro sul tavolo ballo un po' con lui in braccio…prendo il biberon con lui sempre aggrappato a me…ultimamente lo e' di più…sarà che lo sto trascurando con questo concorso….apro il frigo ,latte microonde e giù….li guardo…eh si…dopo un diploma abilitante che abilitante non lo e' più stato…la laurea e poi la scuola di specializzazione…AHHH SE AVESSI FATTO LA SISS….son diventata mamma di questa bimba…e poi il pas…e poi e' arrivato lui..il mio principino… Che entusiasmo riiniziare a lavorare sentirmi completa come donna come mamma….e poi questa ennesima prova…quasi a ricordarmi che sono sbagliata…che sono inadeguata…parassita di uno stato che PARE mi abbia regalato tutti i titoli , i traguardi ,…dai basta pensare…mi risiedo un occhio a loro che giocano e un occhio ai libri…cooperative Learning…ecco mi ricordo domani avrei voluto fare tanto quella bella attività che avevo deciso di preparare da tempo….ma no non ho tempo……poso questi maledetti testi che mi dovrebbero rendere un'insegnante migliore…ma questi benedetti maledetti libri mi stanno allontanando dal mio mondo dal mio LAVORO….penso alle lacrime della mia collega l'altro giorno quando si parlava del concorso allo sguardo basso del mio collega alla paura negli occhi del mio amico….ed è già arrivata ora di cena …non ho preparato nulla e accolgo mio marito senza niente in tavola ma ancor peggio senza niente nel cuore…ho la mente talmente piena di nozioni e il cuore cosi rigonfio di amarezza….perché mi chiedo Perché questo Stato che dovrebbe essere casa mia sta uccidendo lentamente tutti i suoi cittadini…SIG.Renzi me lo spiega lei perché???

Vincenza Maria Gatto

 

Versione stampabile
anief anief