Docenti neoassunti: anno di formazione. Materiali e strumenti per tutor, Dirigenti Scolastici, Uffici Scolastici

di Lalla
ipsef

L'Ufficio Scolastico dell'Emilia Romagna mette a disposizione strumenti e materiali utilizzabili da tutor, Dirigenti Scolastici, Uffici Scolastici, cioè i soggetti impegnati ad accompagnare il percorso formativo dei docenti neoassunti o che comunque devono svolgere le attività di formazione nell'a.s. 2015/16.

L'Ufficio Scolastico dell'Emilia Romagna mette a disposizione strumenti e materiali utilizzabili da tutor, Dirigenti Scolastici, Uffici Scolastici, cioè i soggetti impegnati ad accompagnare il percorso formativo dei docenti neoassunti o che comunque devono svolgere le attività di formazione nell'a.s. 2015/16.

Sono presenti

Format per la rilevazione delle esigenze formative dei docenti in formazione: può essere proposto ai docenti dagli Uffici Scolastici, in formato digitale, in modo sia pratico estrapolare le risposte.

Patto per lo sviluppo professionale: utile ai Dirigenti Scolastici.

Bilancio delle competenze: è il format già diffuso dal Miur, su cui stanno già lavorando i docenti in formato cartaceo e che nella seconda metà di gennaio potrà essere trasferito su piattaforma INDIRE.

Griglia per l'osservazione del docente da parte del Dirigente Scolastico: il Dirigente Scolastico deve visitare le classi del docente neoassunto almeno una volta nel corso del periodo di prova e formazione.

Scheda osservazione per il peer to peer

Laborativi formativi: ogni docente neoassunto deve seguire obbligatoriamente laboratori formative per complessive 12 ore di attività.

La nota e i materiali utili

La guida per i docenti neoassunti in ruolo

Versione stampabile
anief anief